MIRT PARK PROJECT

MIRT PARK PROJECT è un trattamento di riabialitazione multidiscliplinare intensiva specifico per la malattia di Parkinson.

Un numero sempre crescente di studi scientifici evidenzia l'inefficacia della sola terapia medica nella gestione dei sintomi della Malattia di Parkinson e testimonia l'importanza del trattamento riabilitativo nel rallentare l'evoluzione dei sintomi motori.
Questo apporta un immediato miglioramento della qualità di vita del paziente parkinsoniano e una minore necessità di incrementare il dosaggio farmacologico. I sintomi motori più evidenti per questa tipologia di pazienti sono sia a carico della parte assiale del corpo che sostiene la base posturale per il movimento degli arti e per i trasferimenti nello spazio, sia distali come la debolezza degli arti stessi e il tremore. La risultante di queste manifestazioni cliniche porta a limitazione delle attività funzionali e dell'autonomia nelle ADL con forte impatto sulla qualità di vita. La letteratura scientifica indica le caratteristiche essenziali del percorso riabilitativo specifico per i pazienti parkinsoniani che deve essere aerobico, goal-based, cognitivo, intensivo, multidisciplinare.

Il Dott. Giuseppe Frazzitta, membro dello staff STUDIOERRE, ha ideato il protocollo riabilitativo MIRT per il paziente parkinsoniano documentandone l'efficacia attraverso numerosi studi clinici e ha dato origine al MIRT Park Project al fine aggregare in tutto il territorio nazionale centri fisioterapici di eccellenza per la corretta gestione dei sintomi clinici della Malattia di Parkinson.

Per approfondimenti, consulta qui l'elenco delle principali pubblicazioni (ultimi 10 anni) del Dott. Frazzitta a supporto del progetto MIRT.

giuseppe frazzitta

Il DOTT. GIUSEPPE FRAZZITTA è:

  • Neurologo e Neuroriabilitatore
  • Responsabile e fondatore MIRT ParkProject srl
  • Responsabile Gruppo di Neuroriabilitazione della Soc. Neuroscienze Osped. (SNO)
  • Consigliere del Direttivo Nazionale (SNO)
  • Collaboratore di Istituzioni Internazionali come la Parkinson Foundation
  • Socio della Società Italiana Neurologia (SIN)
  • Esperto in malattie neurodegenerative
  • (Parkinson ed Alzheimer)
  • Esperto nella diagnosi e cura delle cefalee
logo mirt

TRATTAMENTO INTENSIVO PER PAZIENTI RESIDENZIALI

5 giorni alla settimana
(consigliate 3/4 settimane)

Il programma di trattamento intensivo della durata di 4 settimane include 32 ore di attività neuromotoria, 4 ore di logopedia, 4 ore di neuropsicologia, 1 incontro formativo con il nutrizionista e 1 incontro di gruppo con il medico neurologo, 1 incontro con lo psicologo e attività complementari come il Nordic Walking e l'Escursionismo per arricchire le proposte terapeutiche e favorire la socializzazione tra pazienti, familiari, professionisti.

PROGRAMMA RESIDENZIALE

COSTI
2 settimane 690 €
3 settimane 1.050 €
4 settimane 1.390 €

TRATTAMENTO INTENSIVO PER PAZIENTI NON RESIDENZIALI

1 settimana - 3,5 ore al giorno di trattamento individuale - ripetibile

Il programma di trattamento intensivo della durata di 1 settimane include 9 ore di attività neuromotoria, 2 ore di logopedia, 1ore di neuropsicologia, tutte individuali. È possibile accedere gratuitamente alle attività complementari già programmate per gli altri percorsi di trattamento in base alla loro calendarizzazione (incontro con lo psicologo e i familiari, incontro di gruppo con il neurologo, nordic walking/escursionismo).

PROGRAMMA NON RESIDENZIALE

COSTI
690 € a settimana

COME SONO STRUTTURATE LE PRESTAZIONI DI RIABILITAZIONE NEUROMOTORIA?

TRATTAMENTO INDIVIDUALE

Il Trattamento Individuale ha una durata di 60 minuti ed è effettuato da fisioterapisti esperti dell'area neurologica e specializzati nell'approccio riabilitativo secondo il Concetto Bobath ed è orientato alla gestione delle problematiche motorie del singolo paziente per un intervento mirato e su misura.



TRATTAMENTO IN PALESTRA

Il trattamento in Palestra prevede 60 minuti di allenamento con attrezzature selezionate per l'attività aerobica, per il training del balance e per la stimolazione delle componenti motorie a rischio nella Malattia di Parkinson. L'attività è proposta in piccoli gruppi omogenei (di 3 persone al massimo) sotto la guida/supervisione del fisioterapista di riferimento.



ATTIVITÀ A CORPO LIBERO IN GRUPPO

Nell'Attività a Corpo Libero in Gruppo proponiamo esercizi riconosciuti efficaci nella gestione dei sintomi motori del paziente parkinsoniano quali: training di movimenti ampi, esercizi per l'allenamento allo sforzo, esercizi di coordinazione (anche per sequenze motorie complesse), esercizi per il balance e l'allenamento delle transizioni posturali, esercizi propriocettivi per affinare il senso di posizione. L'attività dura 60 minuti ed è proposta in piccoli gruppi omogenei per competenze motorie e obiettivi terapeutici (3 persone max). Il nostro personale è certificato per l'applicazione del protocollo LSVT Big.



IL TRATTAMENTO LOGOPEDICO

Il trattamento logopedico è mirato alla gestione delle problematiche del linguaggio e della deglutizione in sinergia con il progetto neuromotorio e medico. Il focus del trattamento è la gestione della disfonia ipocinetica, della disfagia/scialorrea. Il trattamento individuale ha l'obiettivo di valutare il problema specifico del singolo paziente e impostare un trattamento su misura mentre la terapia in gruppo quello di facilitare la comunicazione, formare i familiari, imparare esercizi mirati da praticare in autonomia o con supervisione a distanza (teleriabilitazione). Il logopedista e il nutrizionista collaborano per individuare eventuali difficoltà alimentari e sono disponibili per definire un piano nutrizionale su misura.



TRATTAMENTO NEUROPSICOLOGICO

Il trattamento neuropsicologico ha l'obiettivo di valutare i disturbi neurocognitivi che si presentano in oltre il 40% dei casi e di monitorare il quadro psicologico per indentificare precocemente complicanze possibili come ad esempio il sovrapporsi di quadri depressivi che rendono più difficile la gestione dell'intero quadro clinico. Le figure del neuropsicologo/psicologo lavorano in stretta collaborazione con il medico neurologo in quanto molti disturbi neuropsicologici possono presentarsi come effetti collaterali della terapia farmacologica.



Altre prestazioni disponibili per un progetto terapeutico individualizzato.

I trattamenti descritti possono continuare in forma estensiva tra un periodo intensivo e l'altro al fine di mantenere i progressi conquistati insieme ad una migliore qualità di vita.

CALENDARIO ATTIVITÀ PROGRAMMATE A BREVE TERMINE

Inizio prossimo periodo di trattamento intensivo: Giugno 2020

Per ulteriori informazioni:

CHIAMA ORA

OSPITALITÀ

Una lista di alberghi e B&B convezionati, se desideri fermarti a dormire

Santellone

Via del Santellone 116/120 - 25135 Brescia
030 2411112
Camera singola "Standard", al giorno, € 85
Camera singola "Superior", al giorno, € 95
Camera doppia "Superior", al giorno, € 110
Camera singola "Junior Suite", al giorno, € 110
Camera doppia "Junior Suite", al giorno, € 125
Camera singola "Suite", al giorno, € 120
Camera doppia "Suite", al giorno, € 138

B&B La Chiocciola di Moriana

Via Ancona, 48 - 25100 Brescia
348 2866257